Menu di navigazione

 
Il carbone di legna




Dipinto terminato il: 10 ottobre 2000
Ubicato nella contrada di: Santa Maria
Tema: Descrittivo



Artista Alcide Pancot


La preparazione del carbone di legna, rappresentato con un trittico per meglio sottolineare le varie fasi dell’operazione, richiedeva esperienza, costanza e capacità. Ancora oggi si possono individuare in varie parti dei boschi di Aprica e dintorni le piazzole utilizzate per la sua produzione.

L’artista ha dato sfogo alla propria fantasia, ricostruendo un luogo adatto a questa attività. Come nella realtà, l’impegno di chi lavorava iniziava alle prime luci dell’alba, con la raccolta della legna da accatastare. Proseguiva poi nel delicato lavoro di preparazione del cumulo che doveva essere ricoperto di terra. Si concludeva con l’accensione del fuoco, ma la legna non doveva bruciare a fiamma viva, ma quasi soffocare in modo che si creasse della brace e si consumasse lentamente. Alle volte era necessario innaffiare con acqua la catasta di legna per impedire che il fuoco si ravvivasse. Racchiusi in un’elegante cornice di tronchetti in legno, i tre quadri mostrano le fasi più importanti dell’intera operazione: la raccolta della legna, il suo accatastamento e la veglia dopo l’accensione del fuoco. Il luogo è sempre quello, ma con luci ed ombre che mutano al passare delle ore. Un uomo giunge dal sentiero con in spalla un fascio di legna, un altro è intento a sistemarla. La luce del mattino pone in risalto la foschia che ristagna a fondovalle. Il quadro seguente illustra la seconda fase: la copertura della catasta con la terra. Molto belli, in primo piano, i particolari della gerla e dell’accetta conficcata nel tronco. Il trittico si chiude con la visione del mucchio di legna fumante. Nella luce del tramonto, in previsione della nottata di veglia, chi ha lavorato duramente si concede un momento di pausa.
Foto 1



Foto 2



Foto 3



Ritorna alla pagina precedente
Abriga.it nasce come portale della cultura, delle tradizioni, delle bellezze paesaggistiche del territorio di Aprica.
Nelle pagine si potrà trovare tutto ciò che ha attinenza con la nostra storia, ma anche con l'attualità.
Pagina creata in: 0.001 sec
Tutto il materiale in questo sito è © 2004-2021 di Abriga.it C.F. 92022100140 Informativa legale

All rights reserved