Menu di navigazione

 
La felicità di Miriam

Frìuuu! Frììuuoo! Fischia il trenino rosso.
Clon ! Tlaclòn ! Cloclòn ! Quando suona la campana
si chiudono le sbarre sulla strada.
Solo lui e nessun altro può passare.
Miriam grida ‘n braccio al nonno:
‘l treno, ‘l treno!
Il nonno alza la bimba in alto dice:
Guarda Miriam, guarda il treno!
È il trenino rosso del Bernina,
è quello che fischia
e quando va sembra che sia fermo.


di Ezio Maifrè

Ritorna alla pagina precedente
Abriga.it nasce come portale della cultura, delle tradizioni, delle bellezze paesaggistiche del territorio di Aprica.
Nelle pagine si potrà trovare tutto ciò che ha attinenza con la nostra storia, ma anche con l'attualità.
Pagina creata in: 0.005 sec
Tutto il materiale in questo sito è © 2004-2022 di Abriga.it C.F. 92022100140 Informativa legale

All rights reserved