Collaboratori
Contatti
Approfondimenti
Personaggi
Poesie
Murales
Dialetto
Forum
Webcam
Immagini
Video
Home
   

Torna Indietro   Abriga.it il giornale quotidiano online di Aprica e della provincia di Sondrio > Forum liberi > Generale

Generale Il forum per discutere di tutto

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 29-01-10, 09:55   #1
clara
Utente
 
L'avatar di clara
 
Data Registrazione: 09-08-07
Messaggi: 690
Predefinito La lingua

Ci si accorge, nel “parlare” di tutti i giorni, del depotenziamento della nostra lingua. Mancanza di fantasia o di sforzo nel variare il linguaggio, nel seguire il registro opportuno, tendenza ad infarcire le frasi troppo spesso e troppo inutilmente di turpiloquio inneggiando quasi a sproposito alle pudenda. Poca voglia insomma di insaporire la lingua, che viene appiattita e deturpata (da parolacce).

So di essere, forse, un po’ bacchettona , ma consiglio la lettura di questi due interessanti servizi:

http://www.corriere.it/cultura/10_gennaio_14/efficacia_italiano_972dbbee-00e6-11df-9901-00144f02aabe.shtml

http://www.corriere.it/cultura/10_gennaio_13/cosi-degrada-la-nostra-lingua-cesare-segre_f86dbfb6-0015-11df-b35f-00144f02aabe.shtml


Cosa ne pensate?

clara non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 29-01-10, 10:44   #2
wildambree
Utente
 
L'avatar di wildambree
 
Data Registrazione: 01-03-05
Località: purivo original
Messaggi: 415
Predefinito Riferimento: La lingua

Penso che non sei bacchettona :-)
ma che sia un processo difficilmente contrastabile.
I nuovi mezzi di comunicazione sul web, gli sms, il gergo da tribù.
Alcuni forum, che per natura "lasciano tempo alla scrittura", vietano abbreviazioni da sms, richiamano all'italiano, ma non sono molti.
Anche la lingua inglese si sta modificando.
Nascono anche nuovi vocaboli.
Mi è d'uopo (!) riportare un termine su cui ieri sera si cercava la traduzione in dialetto:
"georeferenziare"... (!!)
ciao
wildambree non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 29-01-10, 14:45   #3
stefaniao
Utente
 
L'avatar di stefaniao
 
Data Registrazione: 02-12-09
Località: Gorgonzola (Mi)
Messaggi: 27
Predefinito Riferimento: La lingua

Penso anche io che tu non sia una "bacchettona". Ho letto gli articoli, sono molto interessanti e fanno riflettere. Io non sono certo perfetta, ma a pensarci bene certi modi di parlare danno veramente fastidio.
Purtroppo siamo anche molto condizionati dal livello basso di certi programmi televisivi e di alcuni film...
Ho una bambina piccola che assorbe tutto quanto gli si dice...me ne sono accorta mio malgrado visto che ha recepito anche quello che non doveva...be grazie a lei sto facendo un pò di sforzi per parlare meglio...speriamo in bene.

__________________
Un professionista è un dilettante che non ha mollato....
stefaniao non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 29-01-10, 15:01   #4
stefaniao
Utente
 
L'avatar di stefaniao
 
Data Registrazione: 02-12-09
Località: Gorgonzola (Mi)
Messaggi: 27
Predefinito Riferimento: La lingua

Altra cosa: mi hai fatto pensare al modi di parlare sul luogo di lavoro...essendo programmatrice il mio gergo è infarcito di termini informatici inglesi...italianizzati !
Per fortuna ho trovato questo articolo che un pò ci assolve:

http://www.accademiadellacrusca.it/f...4092&ctg_id=44

In effetti dire debuggare rende meglio l'idea di "cercare errori nel programma" ed è più efficace parlando tra colleghi. Certo al di fuori del contesto sta proprio male.
__________________
Un professionista è un dilettante che non ha mollato....
stefaniao non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 29-01-10, 15:14   #5
clara
Utente
 
L'avatar di clara
 
Data Registrazione: 09-08-07
Messaggi: 690
Predefinito Riferimento: La lingua

Citazione:
Originariamente inviato da wildambree Visualizza Messaggio
Penso che non sei bacchettona :-)
ma che sia un processo difficilmente contrastabile.
I nuovi mezzi di comunicazione sul web, gli sms, il gergo da tribù.
Alcuni forum, che per natura "lasciano tempo alla scrittura", vietano abbreviazioni da sms, richiamano all'italiano, ma non sono molti.
Anche la lingua inglese si sta modificando.
Nascono anche nuovi vocaboli.
Mi è d'uopo (!) riportare un termine su cui ieri sera si cercava la traduzione in dialetto:
"georeferenziare"... (!!)
ciao

Non sono contraria all’integrazione, nel parlato quotidiano e anche nello scritto, di neologismi (“georeferenziare” …. giusto per fare un esempio) o di parole mutuate dal mondo del web (anche se troppo spesso esterofile), perché ciò comporta un arricchimento della lingua. Il limite, però, deve essere quello di non esagerare, facendo dimenticare che anche nel “nostro” italiano esistono parole affini e, forse, maggiormente esplicative.
clara non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 30-01-10, 19:22   #6
Pista
Utente
 
L'avatar di Pista
 
Data Registrazione: 21-09-05
Località: Aprica
Messaggi: 823
Predefinito Riferimento: La lingua

Lettura interessante...
a proposito del "tu" molte volte lo ritengo scomodo o quantomeno inopportuno. Molte volte, ed ultimamente sempre più spesso, l'uso della seconda pesona singolare è diventato d'uso comune.
Ai miei tempi, si fa per dire, prima di darsi del "tu" almeno si scambiavano due frasi e con molta timidezza si attendeva che il più vecchio concedesse al più giovane tale utilizzo.
Oggi non accade più così, spesso per lavoro faccio telefonate o incontro gente, e nonostante io cerchi di essere volutamente professionalmente distaccato, ricevo come risposta il "tu" e anche se continuo a utilizzare il "lei" , niente si continua con il "tu".
Secondo me, a parte l'esempio del "tu", che pur essendo banale non deve essere banalizzato, occorre fare alcune riflessioni importanti specialmente per quanto riguarda il termine "rispetto".

Una vecchia insegnante una volta mi disse che l'unico libro del quale era impossibile terminare la scrittura era il vocabolario.
Non mi preoccupa tanto l'utilizzo dei neologismi, dei termini stranieri o di quelli derivanti dal mondo del web, mi preoccupa di più il fatto che manchi una cultura di base che permetta di capire quello che si sta dicendo.

Clara.... non sei bacchettona, anzi proponi sempre spunti di riflessione interessanti
Per ridere... pensa che all'ingresso del comune di Madesimo compare una scritta a caratteri cubitali "Benvenuti in Madesimo"

Ciao
Pista
__________________
L’abusivismo da noi è doveroso, lo fanno tutti per non passare da imbecilli agli occhi degli altri! (Camilleri)
"Ogni dì, al mund, el se sveglia un furbu e un cuiun e se i s'encuntra i fa un'afari" (Ioli senior)
Pista non  è collegato   Rispondi Citando
Vecchio 04-02-10, 17:06   #7
clara
Utente
 
L'avatar di clara
 
Data Registrazione: 09-08-07
Messaggi: 690
Predefinito Riferimento: La lingua

Giusto per restare in tema..... http://www.corriere.it/esteri/10_feb...4f02aabe.shtml.
clara non  è collegato   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:49.


Powered by vBulletin® versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Tutto il materiale presente in questo sito è © di abriga.it All rights reserved